LO STRAPPO Un percorso di educazione alla cittadinanza per scuole e associazioni
LO STRAPPO Un percorso di educazione alla cittadinanza per scuole e associazioni
Vai ai contenuti

TUTTI I MATERIALI


I MATERIALI DI APPROFONDIMENTO

“Smesso che fu di nevicare, Pinocchio, col suo bravo Abbecedario nuovo sotto il braccio, prese la strada che menava alla scuola: e strada facendo, fantasticava nel suo cervellino mille ragionamenti e mille castelli in aria uno piú bello dell’altro”.
[Cesare Collodi]

Come un libro per imparare a leggere, questa sezione vuole offrire agli educatori/insegnanti alcuni spunti – coerenti con i temi trattati dal documentario - utili ad articolare un percorso didattico il più possibile personalizzato alle esigenze del contesto di riferimento.

Come è noto, l’abbecedario è la raccolta delle sillabe con cui si compongono le frasi di una lingua.  

Con questa suggestione in mente, molte delle schede di approfondimento vogliono essere come un abbecedario: base lessicale comune con cui ognuno potrà costruire la propria narrazione. Narrazioni e discorsi che vorremmo numerosi e condivisi grazie a questo sito, dove verranno pubblicati. Narrazioni che a loro volta saranno promotrici di creatività per altri, questo lo scopo.
TITOLOAUTORE / A CURA DICHIACCHIERAPAROLE CHIAVEDOWNLOAD PDF/SEGUI IL LINK
Lo Strappo. Quattro chiacchiere sul crimine.
Guida alla visione

VITTIMA, MEDIA, ISTITUZIONI, REO
Queste pagine vogliono raccontare lo sguardo, il pensiero e le esperienze che hanno dato origine al documentario

Lo Strappo. Quattro chiacchiere sul crimine. Dialoghi

VITTIMA, MEDIA, ISTITUZIONI, REO
  
La trascrizione dei dialoghi del documentario

Suggestioni per una didattica sul crimine
Walter Vannini
VITTIMA, MEDIA, ISTITUZIONI, REO


Tracce bibliografiche
Comitato Scientifico
VITTIMA, MEDIA, ISTITUZIONI, REO
Le idee altrui di cui siamo debitori e che sono parte dello sfondo bibliografico del documentario

Filmografia

VITTIMA, MEDIA, ISTITUZIONI, REO


Persona, Offesa, Reato. Una analisi “relazionale”
Francesco Cajani
VITTIMA, REO, ISTITUZIONI
Persona, Offesa, Reato. Relazione tra le tre parole. Dinamica complessa.

Dove mettersi tra vittime e colpevoli?
AGESCI Lombardia – settore GPN
VITTIMA, REO
Vittima. Reo. Rifiuto. Conflitto. Giustizia riparativa.

Quello che i familiari delle vittime ci dicono, scrivendo
Francesco Cajani
VITTIMA
Testimonianze delle vittime. Percorsi bibliografici.

La Memoria nelle storie, L'Impegno nelle vite
Libera – Associazioni, nomi e numeri contro le mafie
VITTIMA
Il racconto del primo Laboratorio di Memoria che si è tenuto a gennaio del 2016, presso l’Hotel Villa Vecchia di Monte Porzio Catone (RM), azienda confiscata alla criminalità organizzata, e al quale hanno partecipato più di 100 familiari della rete di Libera.


Lettera a… Il racconto personale di un torto subito
AGESCI Lombardia – settore GPN
VITTIMA
Un esercizio per focalizzare un’ingiustizia, e mettersi nei panni della vittima.

Giustizia e non vendetta
Francesco Cajani
VITTIMA, REO
Pena. Giustizia o Vendetta? Scegliere da che parte si vuole stare.

Perché li voglio incontrare

VITTIMA, REO
Vittima, carnefice, incontro, giustizia riparativa. Agnese Moro.

Il coraggio di incontrare sé stessi
Francesco Cajani
VITTIMA, REO
Gruppo della Tragressione. Carcere di Opera.   Incontro tra vittima e reo. Giustizia riparativa


Fine pena: 31/12/9999
Valentina Alberta
REO
Ergastolo. Ergastolo ostativo. Liberazione condizionale. Fine pena mai

Strumenti che allargano gli orizzonti
Gruppo della Trasgressione
REO
Arte. Narrazioni. Esperienze di vita.

Relazione con i familiari dei detenuti
Sara Santi e Luca Villa
 
(Associazione Il Girasole)
REO
Familiari di persone detenute. Modelli di relazione.

Quale rappresentazione del mondo?
La voce dei media

MEDIA


Primi spunti
Comitato Scientifico
VITTIMA, MEDIA, ISTITUZIONI, REO
Se potessimo tornare indietro di alcuni anni per ricercare gli spunti dai quali si è concretizzata l’idea del documentario, sicuramente troveremmo anche questo….


L’educazione paga. Quattro   chiacchere sul crimine

VITTIMA, MEDIA, ISTITUZIONI, REO
L’audio dell’incontro pubblico del 20 marzo 2010 - XV Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime delle mafie



Partecipa anche tu: inviaci le tue idee, suggerimenti, attenzioni educative a




Credits
Torna ai contenuti